L’improbabile pellegrinaggio di una start-up | Filippo Renò

Gli scienziati delle università sono abituati al fallimento e alle difficoltà e le università sono piene di talenti, idee e brevetti che non riescono a raggiungere l’industria e il mercato per mancanza di trasferimento tecnologico.

L’università è il posto giusto per una nuova generazione di scienziati-imprenditori ibridi che non hanno paura di fallire e guadagnano esperienza universitaria per creare startup innovative.


Bio&Link

Co-fondatore e CEO di Epinova Biotech srl, è professore associato di Anatomia Umana presso la Facoltà di Medicina dell’Università del Piemonte Orientale. Dopo aver girovagato per diverse università italiane e straniere è arrivato a Novara, dove ha lavorato nel campo dell’ingegneria dei tessuti e della ricerca sui materiali impiantabili per oltre quindici anni. Nel 2012 ha creato il “Laboratorio di ricerca innovativo per la guarigione delle ferite”. Gli piace fare ricerca innovativa, brevettare, vincere premi, correre e andare in bicicletta.

Share This

Share this post with your friends!