TEDxNovaraSalon

Reuse

Il tema del “riuso” sta diventando sempre più urgente: spazi abbandonati, eccessivo consumo di materiali, troppe informazioni non coordinate, lavori che spariscono

In questo TEDxNovaraSalon proveremo a farci raccontare alcune idee che riguardano il riuso di cose, spazi, persone… perchè la vera innovazione, talvolta, passa anche dal dare un nuovo ed inaspettato uso a qualcosa che già avevamo.

OpenWorld

17 giugno – ore 15.15

Donatella Pavan

Giornalista professionista, 57 anni, nata a Padova e residente a Milano, un figlio, un marito e due cani (non necessariamente in quest’ordine), è da anni impegnata nella diffusione della cultura sostenibile. Ambientalista convinta, attenta osservatrice dei nuovi stili di vita, collabora con diversi quotidiani, siti e blog. Presidente dell’associazione Giacimenti urbani nata per aiutare i cittadini a ridurre, riusare, riciclare, recuperare e riutilizzare i rifiuti.

Giovanni Campagnoli

Si occupa di project management per Hangar Piemonte, seguendo l’avvio di progetti ed imprese in ambito culturale e creativo, in contesti formali ed informali. E’ autore di “Riusiamo l’Italia, da spazi vuoti a start up culturali e sociali” per Ilsole24ore e, sul tema della rigenerazione urbana lavora per Enti Pubblici e Privato sociale. E’ docente di economia dai Salesiani, bocconiano, lavora anche come formatore e ricercatore sul tema delle politiche giovanili.

Federico Morando

Imprenditore e ricercatore indipendente, la sua attività è focalizzata sulla tecnologia linked data e sull’apertura e riutilizzo dei dati pubblici. Laurea e master in economia in Bocconi e a Toulouse, PhD a Gand e Torino in analisi economica del diritto. Già managing director e direttore della ricerca del Centro Nexa su Internet & Società (Politecnico di Torino), di cui è tuttora fellow, coordina Creative Commons Italia. È co-fondatore di Synapta.it, start-up innovativa nata per fare “Linked Data per davvero!”.

Partecipa

L’evento è gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

La distribuzione dei biglietti inizierà il 1° giugno.

Prendi il tuo biglietto

Casa Bossi